Letture 

Qui una nostra selezione di letture interessanti:

2003

Un classico sulla capacità di comprendere le proprie emozioni e quelle altrui, si è dimostrato quanto coltivare questo tipo di intelligenza, per alcune persone più spiccata che per altre, possa esser fondamentale per il successo sia nella vita privata che in quella lavorativa.

2018

Si tratta di un volume destinato principalmente ai professionisti che aiutano la coppia a gestire la relazione nelle situazioni di crisi; tuttavia può offrire spunti interessanti per vedere nuovamente la coppia come risorsa per la gestione di eventi positivi e negativi.

2008

È giusto perdonare? Quanto può far bene alla vittima? Esiste perdono senza riconciliazione? Più semplice con se stessi o dopo un'offesa ricevuta, più complesso tra gruppi politici e religiosi, il perdono richiede tempo e fatica, ma è necessario per non dimenticare. Il perdono si prospetta come via alternativa alla vendetta o alla fuga.

2000

Qual è l'identità del famigliare? Che cosa lo caratterizza al di là della mutevolezza delle forme che storicamente assume? Che valore ha per la costruzione della persona? Il testo risponde a questi interrogativi, a partire da una concezione centrata sugli scopi, in gran parte inconsapevoli che i familiari perseguono. Particolare attenzione è riservata al patto coniugale, al passaggio dell'età adulta e ai temi del divorzio e dell'adozione. Il testo è rivolto sia agli studenti di psicologia sia agli operatori psicosociali e clinici che si occupano di relazioni familiari.

2018

Se potessimo chiedere a un grande numero di psicologi quale debba essere l'obiettivo principale della psicologia, probabilmente tutti concorderebbero sul fatto che esso consista nello scoprire e creare le condizioni che possono rendere un individuo felice. Eppure, il ruolo centrale che il tema della felicità dovrebbe avere nel lavoro psicologico contrasta con lo spazio, ancora piuttosto limitato, ad esso di fatto riservato. Il libro intende dare conto degli sviluppi più recenti in questo campo, estendendo la riflessione sulla felicità al tema dell'infelicità.

2017

Sono poi qui finalmente spiegate in modo non accademico alcune nozioni fondamentali della psicoanalisi, come quella di narcisismo, sublimazione, pulsione di vita e di morte, oltre che la teoria freudiana dei collettivi e dei capi, e il concetto di "fine analisi". Scritto in modo chiaro e scorrevole, ma senza banalizzazioni, questo testo apre le porte a una comprensione non di maniera del pensiero di uno dei pensatori più influenti e discussi dell'ultimo secolo.

2006

La televisione non è una scatola di tutte le meraviglie ma neanche una trappola demoniaca. Si tratta di imparare a far diventare i bambini spettatori più selettivi, a far loro capire il linguaggio delle immagini e gestire a proprio vantaggio questa forma di comunicazione. Con esempi concreti, tabelle ed esercizi da fare insieme, una guida concreta e curiosa per genitori e insegnanti.

0